ESAURITO
Obiettivo del corso Ispirato agli studi di Marshall B. Rosemberg, padre fondatore della «Comunicazione NON Violenta», questo percorso ha lo scopo di aiutare le persone a «smascherare» alcuni condizionamenti inconsci circa il modo di sentirsi felici, di essere gentili e «brave persone» sia nel privato che nella vita professionale. Spesso confondiamo comportamenti di compiacenza con la gentilezza, spesso ci diamo la colpa di non riuscire ad essere felici ma se tutto questo nascesse da un sistema di credenze che non ci permette di sentirci fragili e autentici? Questo percorso ha l’obiettivo di osservare il nostro modo di pensare e creare nuovi paradigmi più sostenibili per noi e chi sta intorno a noi.
Sentire per ben fare!
(0 Customer review)
ESAURITO
Obiettivo del corso Ispirato agli studi di Marshall B. Rosemberg, padre fondatore della «Comunicazione NON Violenta», questo percorso ha lo scopo di aiutare le persone a «smascherare» alcuni condizionamenti inconsci circa il modo di sentirsi felici, di essere gentili e «brave persone» sia nel privato che nella vita professionale. Spesso confondiamo comportamenti di compiacenza con la gentilezza, spesso ci diamo la colpa di non riuscire ad essere felici ma se tutto questo nascesse da un sistema di credenze che non ci permette di sentirci fragili e autentici? Questo percorso ha l’obiettivo di osservare il nostro modo di pensare e creare nuovi paradigmi più sostenibili per noi e chi sta intorno a noi.
ESAURITO
Obiettivo del corso Il percorso ha lo scopo di allenare i partecipanti a sviluppare una comunicazione interiore tra sé e sé attivando un locus of controll interno ossia un punto di vista e di auto-osservazione sulle dinamiche dei propri pensieri e sui relativi modelli di comportamento. Lo scopo è quello di iniziare a essere protagonisti della propria vita attivando l’intenzione e la mente creativa, ossia quella della volontà. Si andrà a lavorare sulle convinzioni limitanti della mente ( idee che tolgono il potere di agire e influenzare la propria vita privata e lavorativa)
ESAURITO
Obiettivo del corso Sono 1.440 i minuti che ci rendono tutti uguali davanti alla nostra giornata. Come li usiamo, come li gestiamo? Questo invece caratterizza la vita di ognuno di noi; sia nel tempo privato che nel tempo passato al lavoro. Questo percorso ha l’obiettivo di approcciare in modo pratico e, soprattutto, consapevole quelle abitudini mentali e comportamentali che sono la causa di una gestione di-funzionale del tempo.
ESAURITO
Obiettivo del corso Questo percorso ha l’obiettivo di condividere con i partecipanti, in modo pratico e con un linguaggio comune e comprensibile a tutti, le nuove scoperte sul funzionamento della nostra mente; sul ruolo fondamentale che il nostro sistema di credenze ha sul nostro corpo e sulla nostra biologia; su come percepiamo e agiamo nel nostro ambiente domestico e professionale; sulla chimica emozionale e sugli effetti dello stress sulla nostra mente e sulla nostra salute.
Metafore in azienda
(0 Customer review)
ESAURITO
Obiettivo del corso La parola metafora deriva dal greco μεταφορά, da metaphérō, che significa "io trasporto". È una figura retorica che comporta un trasferimento di significato. Stimolata dal fascino della metafora la persona avvia un processo di ricerca inconscia che la allontana dai modi consueti di percepire la realtà. Quando viene intuita a livello profondo il senso della metafora è come se si verificasse una illuminazione interiore che si manifesta anche a livello somatico con una serie di reazioni ideomotorie.