corsi

Home/corsi

Aspetti relazionali e gestione del cliente

Sil.Ca Consulting propone un corso di formazione per gli addetti alle casse.
Chi lavora nelle barriere casse ha una grande responsabilità, che è quella di lasciare uscire il cliente felice, soddisfatto, dar “lui” quel saluto finale che spesso resta più “impresso” di tutto il resto.

L’obiettivo del percorso è quello di migliorare in maniera tangibile la capacità di accogliere il cliente fino alle ultime battute del suo processo di acquisto, accompagnarlo con dolcezza e dedizione fino al saluto finale e al contempo farlo con professionalità ed energia.

La modalità didattica sarà quella dei Training Lab Experience, in base ai quali, qualunque concetto teorico verrà prima agito attraverso la sperimentazione attiva di simulazione della realtà quotidiana.
Accanto alle attività didattiche si prevede un laboratorio pratico.

Autoefficacia al femminile

Il corso sull’autoefficacia al femminile è un percorso di autoconsapevolezza che parte dall’identificazione del ruolo della donna all’interno della società odierna, stimolando riflessioni ed evidenziando fratture. Conoscere le specificità di genere è il primo passo per potenziare il proprio patrimonio personale, quindi scoprire la propria unicità, passando attraverso la scoperta dei propri talenti e approdare alla realtà per affrontarla con una rinata consapevolezza.

Un vero e proprio percorso dedicato alle quote rosa aziendali, che consente loro di rinforzare e sostenere la consapevolezza in merito alle proprie risorse, al fine di poterle capitalizzare e svilupparle al meglio nella propria quotidianità, superando i “blocchi” personali che freano la propria crescita.

Questo percorso farà uscire dai vincoli uomo-donna percepiti con una logica distributiva invece che con quella integrativa, aiuterà a creare un “rapporto” vincente con le “quote azzurre”.

Leadership sistemica e comunicazione

Il corso sulla leadership generativa ha lo scopo di aiutare i partecipanti ad agire un comportamento da leader molto più efficace, orientato a genare comportamenti positivi nei propri collaboratori, instaurando credibilità ed autorevolezza di ruolo. La leadership non è solo una competenza del capo, poiché anche le altre relazioni sistemiche concorrono a determinare le dinamiche organizzative!

Alla base della leadership generativa c’è la consapevolezza che prima di tutto ogni collaboratore è un individuo emotivamente e cognitivamente attivo e che il suo benessere è fondamentale per se stesso, per i suoi stake holder e per il sistema azienda.

Il modello si basa sui principi della sistemica di Dilts che vede nei comportamenti del leader azioni che generano approccio positivo ai problemi, aprendo la parte cognitiva ad essere più efficace, attingendo a risorse latenti.

Tempo di ripartenza: gli eventi in presenza

Noi siamo pronti e non vediamo l’ora di accompagnarvi in nuovi e stimolanti percorsi formativi.

Tempo di ripartenza: finalmente, dopo un lungo stop, anche per il settore degli eventi, meeting, team building, arrivano segnali di luce. La data per la ripartenza degli eventi in presenza è stata fissata per l’1 luglio, e noi ci faremo trovare pronti a questo atteso appuntamento per essere a fianco di tante aziende che vorranno riprendere l’organizzazione di attività aggregative “live” in modo facile e consapevole.

Siamo qui oggi al vostro fianco con immutato entusiasmo, competenze nuove acquisite e tante energia positiva!

Segnali di una ritrovata fiducia quindi, che testimoniano quanto sia forte il desiderio e l’esigenza di tornare a incontrarsi, a stringere relazioni e a fare business attraverso gli eventi, il team building, le presentazioni di prodotto, le convention aziendali. Ovviamente il tutto sarà regolamentato da disposizioni di sicurezza che non possiamo ancora abbandonare del tutto, per il rispetto degli altri ma di noi stessi in primis: es. obbligo di indossare la mascherina negli ambienti interni, predisposizione di adeguata segnaletica per la fruizione corretta degli spazi, adeguata areazione dei locali chiusi…etc.

Solo il fatto però di tornare a confrontarci in presenza, a condividere obiettivi, ritrovare il senso di appartenenza, stretti attorno ad un tavolo o dal palco di una sala meeting, o immersi nella natura, ci riempie il cuore di un’immensa gioia! Sentiamo il desiderio di rispolverare emozioni che abbiamo messo in stand-by e ritrovare una nuova motivazione che diventi il motore della ripartenza per i singoli, per i vostri team e per lo sviluppo del vostro business.

Noi di Sil.ca Consulting e In Action Training  non vediamo l’ora di potervi guardare silenziosi mentre, utilizzando uno dei nostri format motivazionali, osserviamo le squadre dei vostri collaboratori disputare una gara per decretare il miglior team-leader del gruppo, con spirito di condivisione e inclusione!

Il nostro desiderio è progettare esperienze che facciano crescere le aziende, mettendo in primo piano le persone, le proprie emozioni, le competenze, in location che esaltino la libertà di espressione senza condizionamenti, in assoluta autenticità!

Siamo a disposizione ad offrire il nostro supporto in percorsi tenuti dal nostro team di specialisti in formazione e consulenza manageriale, di cui elenchiamo di seguito, alcune delle più importanti linee di sviluppo sulle competenze manageriali e aziendali:

  • Formazione Soft skills: sapere, saper fare, saper essere, saper gestire
  • Coaching e Cross Coaching: creare sinergie vincenti dall’alto al basso
  • Leadership: quando il capitale umano è l’obiettivo di chi guida
  • Assessment & Development: valutazione e analisi del potenziale lavorativo per un passaggio organizzativo e strategico
  • Executive coaching: strategie e consapevolezze a partire dai vertici
  • Team Building e Team Integration: stimoli alla collaborazione, motivazione, comunicazione dell’azienda
  • Incentive: creare esperienze personalizzate per coinvolgere, entusiasmare e gratificare il team

 

Se ti abbiamo incuriosito, chiamaci e chiedi un incontro conoscitivo con il nostro responsabile che risponderà alle tue richieste!

Academy in partnership con In Action Training

Academy “InSegno”

La piattaforma che annulla la distanza, favorisce la relazione, aiuta a far crescere il tuo business. Un progetto di In Action Training 

Dalla collaborazione tra Sil.ca Consulting, azienda che da 16 anni si occupa di formazione manageriale, esperienziale e coaching, e In Action, agenzia specializzata da 25 anni in co-marketing, sales promotion e comunicazione, nasce In Action Training, realtà che propone le più attuali tecniche applicate a percorsi formativi “su misura” studiati in base alle esigenze del cliente per rispondere a 360° alle necessità aziendali in termini di organizzazione di eventi classici, consumer, formativi. La metodologia utilizzata da In Action Training, grazie alle competenze di Sil.Ca Consulting, si basa sulla formazione delle soft skill, attraverso una metodologia esperienziale, focalizzata sul processo di apprendimento, sull’esperienza concreta, sul team building, con lo scopo di raggiungere l’integrazione delle risorse coinvolte, e sull’incentive, finalizzato a gratificare le persone all’ottenimento degli obiettivi.

Oggi tutto questo è possibile con il “virtual training”, che permette di fare esperienze formative anche attraverso il supporto di strumenti digitali.

In tutti i settori, il lockdown ha reso necessari cambiamenti che hanno favorito il nascere rapidissimo di nuove tecnologie, esigenze e strumenti.

La digitalizzazione ha avuto un’impennata, favorendo servizi che minimizzano i contatti, garantendo informazioni rapide e piattaforme che mettono in connessione tra loro le persone e consentano di lavorare, di acquistare, di acquisire competenze  e di giocare.

È in questo nuovo panorama che In Action Training ha ideato un importante progetto, denominato Academy “InSegno”, che soddisfa e risponde a tutte queste esigenze, e si pone come soluzione innovativa per le aziende.

Consente di coinvolgere strategicamente personale aziendale, forza vendita, trade e consumatori finali.

 

AREA AZIENDA/DIPENDENTI:

corsi di formazione strutturati a seconda delle finalità dell’azienda (leadership, comunicazione, formazione prodotto, amministrazione, smart working,…). Possono essere inseriti corsi (live e non), webinar, test di verifica delle competenze acquisite, con lo strumento di un’aula virtuale interattiva.

AREA TRADE/CANALI DISTRIBUTIVI:

formazione per la propria rete vendita/i canali distributivi/i retailer – in grado di supportarla nella propria attività lavorativa con contenuti specifici volti all’aggiornamento, così da poter potenziare il contatto tra rete vendita e azienda. Possono essere inseriti corsi (live e non), webinar, contenuti speciali per aumentare la conoscenza dei prodotti.

CLIENTE FINALE:

contenuti formativi da proporre possono riguardare informazioni sui prodotti per consentire al brand di creare una connessione diretta con il proprio cliente finale.

 

Per saperne di più: https://academy.inactiongroup.it/

Il venditore challenger, un nuovo modo di sfidare il mercato

Quando lavori nelle vendite capita spesso di domandarsi “Cosa potrei fare di più?”: più visite, più contatti, più prodotti, ma raramente ti chiedi “Cosa potrei fare di diverso?”
Capita anche a noi quando entriamo in relazione con nuovi clienti di doverci “inventare” qualcosa di nuovo.

Così, qualche tempo fa, abbiamo fatto della formazione al nostro interno e abbiamo scoperto “il venditore sfidante”. 

La storia ha visto varie tipologie di venditore: dal tecnico al problem solver, dall’aggressivo al consulente. Ma ci sentiamo di affermare che ormai questi modelli non vanno bene più. Il loro posto è stato preso dal  venditore “sfidante” che ha in sé molte delle caratteristiche degli altri e agisce soprattutto attraverso tre importanti comportamenti riassumibili nella formula “teach, taylor and take control”:

  • è preparato abbastanza da essere un interlocutore affidabile e credibile per i propri clienti, riesce a portare il cliente oltre la propria visione, innovando sulle aspettative e portando il cliente fuori dalla propria zona di comfort;
  • ha sviluppato capacità e competenze di analisi dei bisogni, tecnica delle domande, ascolto ed empatia per poter costruire una risposta su misura per il cliente,
  • ma soprattutto è coraggioso, visionario, intraprendente e sa gestire la relazione senza far sì che il cliente guidi la trattativa, ma ne mantiene sempre il controllo con abilità e destrezza.

Il venditore sfidante arriva oggi a performare 4,5 volte in più degli altri tipi di venditori.

Sei un venditore e vuoi migliorare le tue tecniche? Hai un’azienda e vuoi che il tuo reparto vendite dia sempre il massimo? Chiedici informazioni sul nostro percorso, saremo felici di proporti qualcosa su misura alle tue esigenze!

 

Presentare e presentarsi: un’arte che si impara

Essere efficaci, stare nei tempi, non annoiare, arrivare al punto. Già solo a dirle, queste “regole”, possono sembrare insormontabili.
Ma pensateci. Dopo aver costruito un solido percorso di studi, aver curato nei dettagli il curriculum e aver ottenuto l’agognato colloquio, si può cadere sull’incapacità di focalizzare in poco tempo i propri punti forti?
O dopo aver lavorato mesi a una presentazione, ci si può trovare a sforare drammaticamente i tempi di fronte a capi e clienti in riunione?

La risposta ovviamente è no! E se non avete doti oratorie innate, non preoccupatevi.
L’arte di presentarsi e presentare si può imparare con ottimi risultati. Proprio per questo in Sil.Ca sono attivi due corsi specifici: “Standing presentation e public speaking” e “Preparare presentazioni efficaci”.

Standing presentation e public speaking

Il corso è rivolto a chi, con continuità o sporadicamente, deve fare presentazioni pubbliche sia verso l’interno che l’esterno dell’azienda. Il corso che proponiamo permette di dotare i partecipanti di strumenti efficaci di comunicazione/presentazione, di aiutarli nell’esprimere al meglio le proprie skills di comunicazione durante le presentazioni ufficiali, facendo leva sui punti di forza e identificando quelli di miglioramento, nonché presentare anche “i numeri” in modo efficace ed efficiente senza essere ridondanti di inutili informazioni che appesantiscono una presentazione in pubblico. Il percorso alterna aspetti teorici ad aspetti pratici e a simulazioni concrete d’aula. Uno degli strumenti più efficaci è la videoripresa dei partecipanti durante la simulazione di una presentazione. Tutti i dettagli, qui.

Preparare presentazioni efficaci

Naturalmente la base per una buona performance, è una presentazione realizzata con cura. Il percorso didattico nasce proprio dall’esigenza di potenziare e ottimizzare l’efficacia comunicativa di report, progetti e iniziative da condividere con vari interlocutori. In particolare focalizzarsi su due aspetti considerati dal management fondamentali: sintesi e layout delle presentazioni (sintesi ed efficacia dei focus-messages) e stile di comunicazione persuasivo. Obiettivo del corso è imparare a focalizzare i key messages raggiungendo immediatamente l’obiettivo della presentazione. Tutti i dettagli, qui.

Vendere è un’arte da costruire e gestire

Vendere è un’arte: c’è chi riuscirebbe a vendere il ghiaccio agli eschimesi! Ma non sempre è così, a volte è utile formare il personale del punto vendita per imparare strategie efficaci e applicabili nelle diverse situazioni. Altre volte è necessario rivedere le proprie routine. Oppure, quando l’attività cresce, adattare il proprio ruolo di store manager. E non dimentichiamo il tema della selezione degli addetti vendita.

I nostri corsi per il retail

In Sil.Ca Consulting abbiamo pensato a una serie di corsi dedicati a sviluppare e valorizzare le competenze nel retail. Naturalmente non si tratta solo di momenti di aula, ma di un mix di osservazione sul campo, simulazioni, debriefing e vera e propria formazione.

Gli step, come abbiamo accennato sopra, sono diversi perché l’obiettivo – ovvero l’incremento delle vendite – passa attraverso diversi passaggi che precedono l’arrivo del cliente in negozio.
Si parte dalla selezione del personale addetto alle vendite, un’attività che richiede tecniche e strumenti per riuscire a scegliere in modo strutturato le risorse.
Una volta selezionato, lo staff deve essere formato. In questo caso il livello è doppio. C’è quello degli addetti alla vendita con focus sui fondamenti della psicologia della vendita, su come riconoscere le varie tipologie di clienti e come gestirli in modo ottimale.
E poi c’è il livello dei formatori, ovvero la figura dell’addetto vendite che viene spesso scelto dall’azienda come uno dei migliori venditori al quale affidare il compito di formare gli addetti vendita junior direttamente in negozio. 

Ed eccoci arrivati al contatto diretto con i clienti, un momento in cui carisma e tecnica fanno la differenza. E proprio acquisire maggiore consapevolezza sulle proprie capacità è la chiave per ottenere successi importanti durante la trattativa. Oltre alle qualità individuali, ovviamente non possiamo dimenticare il ruolo del team. Per quanto di dimensioni ridotte, anche un gruppo impegnato nel retail è una piccola azienda. La figura dello store coach è quindi centrale per un’efficace gestione dello store e del personale.

Pezzi di un puzzle che uniti possono fare la differenza fra voi e i vostri concorrenti. Un investimento sulle persone, quindi, per costruire un successo su basi solide.

Per conoscere tutti i nostri corsi, consultate questa pagina sul nostro sito!

Il Customer Service diventa social!

Prima dell’estate abbiamo realizzato un corso su richiesta di un nostro cliente per formare le ragazze del Customer Service all’uso dei Social Network.
Voi direte: ma chi, al giorno d’oggi, non sa usare Facebook, Twitter o LinkedIn?
Ma una cosa è usarli per pubblicare le proprie foto delle vacanze o del compleanno, una cosa invece è usarli in modo professionale, capirne le potenzialità e gestirne le criticità.
E anche nella sfera del privato, quando il nostro profilo ci “serve” anche per lavoro, non possiamo tralasciare alcune accortezze.

Ecco allora per molte aziende la necessità di supportare il Customer Service nella delicata fase di passaggio dai tradizionali canali di comunicazione, a questi nuovi strumenti, senza dubbio più coinvolgenti e stimolanti, ma anche “pericolosi” se usati in modo improvvisato.

Nel caso di questo corso di formazione, le persone coinvolte sono state una trentina, suddivise in tre gruppi. Questo ci ha permesso di poter seguire più da vicino ogni partecipante, entrare meglio nel dettaglio e poter fare esempi pratici e concreti partendo dalle esperienze di ognuno.

Ogni gruppo ha seguito otto ore di formazione sui diversi canali social: cosa sono, a cosa possono servire, target di riferimento, modalità di approccio e linguaggio per ogni canale, tipologia di messaggio e tanto altro.

Un momento interessante è stato quello dedicato a come affrontare critiche e commenti negativi. In un periodo in cui si sente molto parlare di violenza verbale su Facebook e Twitter, in cui tutti si sentono liberi di criticare e spesso insultare, abbiamo cercato di capire quale sia la strategia migliore per gestire eventuali messaggi negativi (o a volte anche peggio!) che possono arrivare sulla pagina aziendale.

Se anche la vostra azienda si sta affacciando al mondo dei social network e vuole un supporto o una consulenza, allora contattateci e vi aiuteremo!

I nostri 5 comandamenti

Il nostro team, come qualunque squadra che si definisca tale, è composta da persone con ruoli e competenze diverse. In questo modo possiamo fornire ai nostri clienti una professionalità il più completa possibile, offrendo un supporto mirato alle reali esigenze dell’azienda.

Chi ha già seguito un nostro corso, può testimoniare quanta passione e quanto entusiasmo mettiamo ogni volta che entriamo in aula! Mantenere però un così alto standard qualitativo, non vi nascondiamo, non è affatto semplice. Corso dopo corso vogliamo sempre migliorare e inserire elementi che rendano i nostri percorsi unici e inimitabili: gran parte del merito è dei nostri fomatori che, con stili ed abilità diversi, mettono il cuore in ogni corso che proponiamo.

Ma per lavorare in gruppo servono delle regole e anche noi ce le siamo date. Vogliamo condividerle con voi in modo che possiate iniziare a conoscerci e capire meglio come ci piace lavorare.

Eccole:

  • rispettare un codice etico, non solo con i clienti, ma anche tra colleghi
  • non mentire mai sulle proprie esperienze e competenze. La forza di un gruppo sta proprio nel valorizzare le capacità di ciascuno: dove non arriva il singolo, arriva la squadra!
  • trattare i nostri clienti e i nostri colleghi come vorremmo essere trattati noi. La “luna storta” può capitare a tutti, ma va lasciata fuori dall’aula!
  • pensare e rispondere sempre “mettendosi nei panni degli allievi
  • seguire reciprocamente le docenze dei colleghi, cosa che purtroppo non sempre riusciamo a fare ma che riteniamo utilissima per imparare a confrontarci sempre tra di noi!

Questi sono i nostri 5 comandamenti, che ci impegnamo a rispettare ogni giorno, per offire il meglio di noi stessi ogni volta che entriamo in aula! A dire il vero, dobbiamo aggiungere un’altra regola che non possiamo però considerare proprio come tale e cioè: “I coach di Sil.Ca si devono divertire durante ogni corso trasmettendo così agli allievi la gioia di quanto stanno facendo!”

Se volete conoscere un formatore Sil.Ca, non esitate: contattateci subito!

Torna in cima