Project Description

Obiettivi

Un innovativo percorso di sviluppo che offrirà ai Capi Area nuovi strumenti di auto sviluppo e raggiungimento dei risultati, nonché di gestione delle risorse assegnate.
Il coaching come scoperta delle proprie potenzialità, dei propri talenti e delle proprie risorse.
Da un metodo usato dagli atleti di successo a un modo di essere per ogni individuo che desideri ottenere il meglio, ma soprattutto, che voglia mantenere costante nel tempo la propria motivazione.
Dalla motivazione a una leadership “tribale”: inequivocabilmente riconosciuta ed accettata, a cui fare riferimento nei momenti di difficoltà.
Un percorso da vivere insieme alternando all’aula la vita quotidiana, vero training che ci mette alla prova, che ci allena e che ci rinforza, ma che senza, dei buoni strumenti (il coaching) potrebbe non essere sufficiente a fare di “un’atleta un campione”.

Contenuti didattici

Girare intorno a me

  • Conoscenza e consapevolezza del sé: costruire la mappa di me stesso
  • Accettazione del sé: una fotografia che mi piace
  • I propri criteri guida: i valori
  • Potenziale o talento?
  • Risorse e capacità: come riconoscerle, usarle e potenziarle
  • Le convinzioni: paradigmi bloccanti allo sviluppo
  • Locus of control dell’individuo: io dove sono?
  • La zona di comfort: “una poltrona troppo comoda”
  • Vision, mission e obiettivi della mia vita

Autosviluppo

  • Porsi obiettivi nella zona di stretching
  • Il circolo del feedback: strumento unico e potente per migliorare e consolidare lo stretching
  • Consolidamento e crescita
  • Il circolo virtuoso dell’eccellenza: come entrarci e non uscirne
  • GROW: un modello per darsi obiettivi ambiziosi, raggiungibili e monitorarli nel tempo
  • La tecnica di porsi delle domande che fanno raggiungere i risultati
  • Le risorse dei colleghi: rispetto ed emulazione
  • Gestire in modo efficace la propria responsabilità di sviluppo
  • Gestire in modo efficace le dinamiche interpersonali
  • Saper far crescere come modo di crescere nel proprio ruolo

Saper affiancare

  • Saper osservare in modo corretto i comportamenti
  • Superare l’effetto alone per valutare in maniera corretta
  • Saper mantenere una relazione positiva e paritaria
  • La leadership della competenza
  • Ottenere risultati e far ottenere risultati
  • Essere autorevoli senza essere capi

Applicazioni pratiche

  • Attività ed esercitazioni per (ri)scoprire se stessi, per consapevolezza del sé
  • Raccolta delle proprie risorse
  • Autodiagnosi
  • Allenarsi ad uscire dalla zona di comfort
  • Preparo un percorso per un collega
  • Allenarsi costruire un obiettivo ben formato
  • Sviluppo pratici del modello GROW
  • Definizione di un obiettivo reale e pianificazione pratica dell’attività

Sessione di individual coaching

A completamento del percorso di team coaching, viene data la possibilità a ciascun partecipante, di confrontarsi individualmente con un coach, al fine di approfondire eventuali aree su cui preferisce confrontarsi individualmente.

Durata

  • 4 sessioni team coaching di 6 ore cadauna, a distanza di circa tre settimane/un mese una dall’altra
  • 1 sessione di Mentor coaching individuale, di 1,5h cadauna, per ogni partecipante
SEI INTERESSATO A QUESTO CORSO? CONTATTACI SUBITO